La terza edizione della manifestazione ideata, progettata e realizzata dall’associazione Prendi Posizione propone due giorni di dibattiti, incontri tematici, workshop e concerti con oltre 60 ospiti e percorsi enogastronomici in collaborazione con La Terra Nutre. Tra gli ospiti gli scrittori Gianrico Carofiglio e Omar Di Monopoli, il pianista siriano Aeham Ahmad, il progetto musicale Bandervish con Radiodervish e la Banda di Sannicandro di Bari, il fotografo Leonello Bertolucci, Monsignor Mauro Cozzoli e l’arcivescovo metropolita di Lecce Michele Seccia e altri giornalisti, studiosi del paesaggio, docenti universitari, amministratori pubblici, attivisti dei comitati a tutela del paesaggio e dell’ambiente.

Dibattiti, incontri tematici, workshop e concerti, oltre 60 ospiti coinvolti e percorsi enogastronomici in collaborazione con La Terra Nutre: sabato 29 e domenica 30 settembre, nel Castello de’ Monti di Corigliano d’Otranto, in provincia di Lecce, ritorna CtonFest – Festival del Paesaggio. Due giorni di discussioni pensata per condividere idee, visioni e proposte indirizzate alla tutela dell’ambiente e al rispetto del territorio.

Un progetto curato dall’Associazione Prendi Posizione con il patrocinio del Comune di Corigliano d’Otranto, in collaborazione con il Castello Volante di Corigliano d’Otranto e l’Associazione “La Terra Nutre”, con il contributo di SEVIL. CtonFest descrive il tema dell’ambiente e della natura nelle varie declinazioni (giuridiche, economiche, biologiche) e nelle esperienze dei conflitti. Il nome richiama le tradizioni fondate sulla vita in armonia con la terra, non caratterizzate dalla scissione tra i destini dell’individuo e quelli della specie. Oggi la crisi ecologica certifica la necessità del cambio di paradigma atteso che quello antropocentrico (configurato come mera gestione o distribuzione del rischio ambientale) non modifica le condizioni strutturali.

Info e programma 

Post correlati