Da sabato 18 a lunedì 20 agosto le campagne de La Seta Rossa in contrada Pinnella a Galatone, in provincia di Lecce, accoglieranno la settima edizione della Sagra del Diavolo – Festa di arti, musica e altre eresie.

Il ricco programma della rassegna, nata nel 2012 da un’idea del chitarrista e cantante Luigi Bruno e di Giulio Vaglio, propone tre lunghe serate di musica con ospiti nazionali e internazionali (Yawning Man, Muffx, Universal Sex Arena, Ananda Mida, Anuseye, Serpe In Seno, Mannaro, Foreign Dubbers, GmG & The β Project, The Johnnybones), le tre band vincitrici del contest #VaAlDiavolo (The Clips, Bravata e Planimo), dj (Max Nocco, Ohm Guru, Linoleum), esposizioni, performance, videomapping, reading, presentazioni, spettacoli teatrali, uno strano mercatino.

La rassegna è diventata ormai un appuntamento fisso dell’estate salentina crescendo negli anni. Tra gli ospiti delle prime sei edizioni Claudio Simonetti (Goblin), Aldo Tagliapietra (Le Orme), Vincenzo Vasi e Valeria Sturba (Ooopopoiooo), Dome La Muerte, The Cyborgs, Giöbia, Giungla, La Batteria, Mokadelic e Pan Del Diavolo oltre a numerosi artisti locali, fotografi, performer e altri “insoliti personaggi” come Massimo Pasca, Daniele Coricciati, Giuseppe “iosonopipo” Palmisano, Fabrizio Fontana, Francesco Sambati, Gianle Lametà, Gianluca Gallo e numerosi altri che hanno animato un’atmosfera carica di zolfo e divertimento. La Sagra del Diavolo, con la direzione artistica di Luigi Bruno, affiancato da Luisa Carlà, Paola Marzano, Marika Lerario e Francesca Marzano, è organizzata da Collettivo Sbam, Ill Sun Records con la collaborazione di ZeroMeccanico, Birrificio dei Popoli e con il patrocinio del Comune di Galatone.

Info

Post correlati