Il Comune di Otranto e Theutra hanno il piacere di comunicare l’inaugurazione della grande mostra ‘900 in Italia. Da De Chirico a Fontana, una ricognizione sulla storia dell’arte del secolo scorso attraverso l’esposizione di oltre quaranta opere, alcune delle quali inedite, di riconosciuti maestri, tra i quali Renato Guttuso, Mario Schifano, Mimmo Rotella, Jannis Kounellis, Fausto Melotti, Achille Perilli e Michelangelo Pistoletto.
La mostra, curata da Luca Barsi e Lorenzo Madaro, si propone di indagare un secolo straordinario per l’arte e la cultura italiana nelle sue declinazioni più sofisticate, dalla Metafisica all’astrazione di Forma 1, dall’Informale alla Pop Art, dall’Arte Povera alla Transavanguardia, ovvero i maggiori movimenti che hanno costellato il secolo scorso, anche nel contesto internazionale.

Contestualmente sarà visitabile, fino al 9 settembre, la mostra di Oliviero Toscani, Cinquant’anni di magnifici fallimenti, promossa da Theutra e Comune di Otranto e curata da Nicolas Ballario con il coordinamento di Lorenzo Madaro. L’esposizione mette in scena la potenza creativa e la carriera del fotografo, attraverso le sue immagini più note che hanno fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra. Tra i lavori in mostra il celebre Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007 e tantissimi altri.

Castello Aragonese di Otranto
14 giugno-21 ottobre 2018
inaugurazione: 14 giugno, ore 19.30
Preview stampa, ore 18-19.

Info
Castello di Otranto, piazza Castello, 73028 – Otranto.
Tel. 0836.21.00.94.
Tutti i giorni dalle 10 alle 24 (orario continuato). Costi biglietti:
Intero 10,00 euro
Ridotto 8,00 euro per gruppi di almeno 12 visitatori, convenzioni e possessori della Otranto Card;
Ridotto speciale 6,00 euro per minori di 18 anni, convenzioni e residenti nel Comune di Otranto;
Gratuito per minori di 6 anni e minori di 18 anni in visita con i genitori.

 

Post correlati