Il progetto “Suoni della Murgia nel Parco” nasce dall’incontro tra il Parco Nazionale dell’Alta Murgia e l’Associazione Culturale Suoni della Murgia. 

“L’idea è quella di riportare il piede al passo sulle pietre e sui tratturi della Murgia, recuperando quel rapporto ancestrale con la terra, i silenzi, i paesaggi e le voci della natura viva che abbiamo perso con la frenetica modernità. E di farlo unendo natura e musica in un progetto unico nel suo genere in tutto il mezzogiorno d’Italia.

Per questo, sono bandite le auto e si privilegia il contatto fisico: passeggiatori, trekkers, runners, ciclisti e osservatori degli spazi sono i principali fruitori di questo progetto.

Il progetto punta a fare della Murgia barese un luogo dove poter passare vacanze intelligenti e salutari, coltivandovi la passione per la natura, la cultura e lo sport in assoluta serenità”.

I concerti sono tutti ad impatto zero, alcuni eseguiti in acustico, altri in semi-acustico; alimentati da un impianto con batterie. Musicisti e pubblico trovano posto sulla nuda terra e ai concerti vi si accede a titolo gratuito.
Tutti gli eventi in programma saranno raggiungibili esclusivamente a piedi ed in bici, accompagnati nel percorso dal punto di raccolta al luogo dell’evento dalle Guide del Parco.

Guarda il programma

 

Post correlati