Fasano è una ridente cittadina a metà strada tra il mare e la collina, per poter godere pienamente di tutto ciò che offre il territorio.
Le spiagge sono bellissime, il mare è incontaminato e la collina è un’esplosione di colori e di profumi che incanta.
La cittadina ha un delizioso centro storico disegnato da strette viuzze caratterizzate da abitazioni bianche di calce e da piccoli balconi fioriti.

Centro Storico

Centro Storico

Passeggiando per il centro storico non mancate la visita alla chiesa di San Giovanni Battista con la bellissimo facciata tardo rinascimentale arricchita da un pregevole rosone. All’interno si conservano tele ottocentesche e un bell’affresco sulla volta della navata centrale.
Usciti dalla chiesa di San Giovanni Battista camminando per le stradine del centro storico, si raggiunge Il Torrione delle Fogge che è l’unico torrione superstite delle antiche mura.
Non mancate di vistitare la piccola chiesa di San Giuseppe e il Minareto di San Francesco, residenza signorile influenzata dallo stile moresco con una altissima torre-minareto.
Allontanandoci di poco dalla città possiamo raggiungere il bellissimo Parco Archeologico Nazionale di Egnazia.

Minareto di San Francesco

Minareto di San Francesco

Il parco archeologico è inserito all’interno di un incantevole contesto naturalistico e ambientale e conserva numerosi reperti dell’antica città di Gnathia tra questi si ammirano i resti della via Traiana del 109 d.C. che accompagna il visitatore durante il percorso verso la Basilica Civile, la piazza e la via porticata, il Sacello delle divinità orientali, l’Anfiteatro e il Foro.
All’esterno delle mura della città antica si trovano la necropoli messapica e il Museo nazionale che ci accompagna in un magnifico viaggio nel tempo lungo trenta secoli di storia. Il percorso museale, a partire dall’età del bronzo ci racconta la magnifica storia del territorio di Egnazia con una ricchezza di reperti dal valore storico eccezionale.
Esistono pochi luoghi al mondo in cui cultura e relax, piacere del corpo e piacere della mente, riescono a coesitere in una perfetta armonia come avviene a Egnazia

 

Post correlati