Per la prima volta giunge a Canosa il più importante evento nazionale organizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Sabato 19 e domenica 20 marzo avrà luogo in tutta Italia la 24ma Edizione delle Giornate FAI di Primavera. Si tratta del più importante evento di piazza dedicato ai beni culturali, che intende valorizzare luoghi ed aspetti del nostro Paese ancora poco conosciuti ai più, beneficiando dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Tra questi siti, rientreranno anche due gioielli di Canosa: il Museo di Palazzo Sinesi (struttura espositiva che accoglie prevalentemente la collezione di raffinate ceramiche funerarie provenienti dall’Ipogeo Varrese) e l’Ipogeo Varrese (scoperto nel 1912 e costituito da tombe a camera del IV-III sec. a.C. ricavate in un banco di calcarenite).

L’edizione prevista a Canosa è intitolata “L’antica eredità canosina: l’Ipogeo Varrese e i suoi tesori” ed è stata organizzata in collaborazione con la Fondazione Archeologica Canosina Onlus, la Soc. Coop. Dromos.it e il Club UNESCO cittadino. Presso la struttura museale ed il sito archeologico si terranno visite guidate gratuite (anche in inglese) a cura degli studenti del Liceo Statale “Enrico Fermi”, operanti in qualità di Apprendisti Ciceroni.

Da notare che, rispetto alle altre città partecipanti nel resto della penisola, a Canosa i siti interessati saranno aperti per l’occasione sin da venerdì 18 marzo, soprattutto per le scuole.

Quindi, in occasione delle Giornate FAI, tutti gli interessati potranno visitare l’ipogeo Varrese – in via Lavello – venerdì 18 (dalle 09 alle 13), sabato 19 e domenica 20 marzo (dalle 09 alle 13 e dalle 16 alle 18). Stessi giorni ed orari saranno osservati per il Museo presso Palazzo Sinesi (in via J. F. Kennedy, 18), tranne che per il pomeriggio di domenica 20 marzo (apertura dalle 17 alle 20).

E’ possibile reperire ogni ulteriore informazione sulle Giornate FAI a Canosa presso il seguente link www.giornatefai.it, o contattando il call center per le aperture dei siti archeologici al 333 8856300.

Post correlati