Presentato il 5 febbraio, alla presenza dei Sindaci e dei rappresentanti istituzionali dei tredici comuni del Parco e della Comunità del Parco, due importanti iniziative che si svolgeranno nell’arco del 2016 nelle aree del Parco Nazionale dell’Alta Murgia: “Un parco pulito 365 giorni l’anno” e “Ciclovie”.

Il progetto “Ciclovie” è una rete di percorsi già esisteni di circa 720 km; il progetto prevede la messa in sicurezza, ruipulitura e promozione senza interventi particolarmente impattanti.

Il direttore dell’Ente Parco Fabio Modesti ha quindi illustrato il piano delle Ciclovie e il progetto “un Parco Pulito 365 giorni l’anno”: “Il progetto prevede otto giornate di attività in tutto il territorio del Parco e prevede la partecipazione dei Comuni, di personale specializzato, dei volontari delle associazioni e dei cittadini. Il Parco può farsi carico un investimento iniziale di 50.000 Euro ai quali si andranno ad aggiungere le risorse rese disponibili dai Comuni ed eventualmente dall’Ecotassa. Stiamo inoltre mettendo a punto una applicazione per smartphone che sarà integrata con quella del Parco già esistente e permetterà di segnalare rifiuti, incendi ed eventuali illegalità comunicandoli direttamente al Parco e aicomuni di appartenenza, con l’invio di foto e coordinate via gps”.

 

Per saperne di più

http://www.parcoaltamurgia.gov.it

 

Post correlati